Riparto da qui

La finanza sostenibile che può far ripartire le imprese

Lo abbiamo ripetuto spesso ultimamente e non ci stancheremo mai di ribadirlo: il futuro delle imprese passa dalla definizione di una strategia oggi. Nei prossimi mesi moltissime imprese si troveranno a dover fare i conti con le norme di distanziamento sociale e con una probabile contrazione dei consumi. La situazione non è e non sarà facile, ma un’adeguata strategia potrà veramente fare la differenza.

ESG, acronimo di opportunità

La chiusura delle attività ha messo in luce l’insostenibilità del nostro sistema produttivo. Sono bastati pochi giorni perché ci si accorgesse dell’utilità sociale di molti lavori mal retribuiti, perché si notassero i benefici sull’ambiente della riduzione dell’inquinamento, perché si manifestassero le debolezze di un sistema mal gestito. Problemi da tempo sotto gli occhi di tutti, ma spesso ignorati. E invece, è proprio su queste tematiche che le imprese possono costruire la propria crescita, aprirsi a nuovi mercati e trovare opportunità di finanziamento. 

Dall'accordo di Parigi del 2015, la sostenibilità ambientale e sociale è al centro delle politiche dell’Unione Europea, che ha avviato una serie di misure volte a incrementare gli investimenti ESG (Environment, Social and Governance), ovvero gli investimenti in quelle attività che rispettano i criteri di sostenibilità ambientale, sociale e di governance. Il rispetto di tali criteri ricopre un ruolo sempre più importante, basti pensare che nel 2019 gli investimenti ESG sono arrivati a valere oltre un terzo del PIL globale.

Ripartire, riprendere, r-imprendere

L'attenzione su queste tematiche offre alle imprese - di qualunque settore - nuove opportunità per la ripresa delle attività in un’ottica di maggior sostenibilità, permettendo di salvaguardare competenze e posti di lavoro. In questo percorso le aziende possono trovare sostegno e concreto supporto tecnico in R-imprendo, l’insieme di servizi e strumenti attivati da Microfinanza insieme ai partner ImpactAge, Ecomill, modefinance e MFR; cinque aziende specializzate nella valutazione economico-finanziaria e sociale, nell'accesso alla finanza agevolata e alla pianificazione aziendale secondo modelli innovativi e sostenibili. Attraverso i propri servizi R-imprendo è in grado di fornire un supporto integrato e di guidare le imprese nel:

analisi e revisione del modello di business: dopo una prima valutazione, volta a definire il percorso da intraprendere e gli obbiettivi da perseguire, l’impresa viene valutata dall’agenzia di rating Fintech modefinance sotto il profilo economico-finanziario e vengono effettuatati stress-test volti a simulare l’andamento della società nel tempo in base a differenti scenari. Inoltre viene valutata la sostenibilità ambientale e sociale del progetto di riorganizzazione del modello di business attraverso l’assegnazione di un rating ESG emesso dall’agenzia di rating MFR.

Pianificazione strategica e implementazione di tecnologie innovative: grazie all’esperienza di Microfinanza, l’imprenditore viene guidato nella definizione del business plan e della strategia commerciale. Viene inoltre fornito supporto tecnico e per lo sviluppo del progetto e la gestione dei rischi;

nell’identificazione degli strumenti finanziari: l’impresa viene seguita nella ricerca delle fonti di finanziamento, con particolare attenzione agli strumenti di finanza agevolata e ai fondi europei (Green New Deal). Per le imprese con obbiettivi strategici innovativi, può essere valutato anche un finanziamento tramite equity crowdfunding attraverso il portale Ecomill o un investimento a impatto sociale (social impact investing) attraverso il veicolo di investimento ImpactAge;

nel riposizionamento sul mercato: attraverso follow-up e studi di mercato l’impresa viene seguita nella fase di riposizionamento sul mercato e monitorata costantemente. 

Il progetto R-imprendo

La cosiddetta fase 2 può essere un’occasione non solo di ripresa, ma di vera e propria ripartenza. L’emergenza globale ha messo in luce la necessità di un nuovo modo di fare impresa ed è sulle tematiche sociali e ambientali che si giocherà la partita più importante. Dagli imprenditori e che saranno in grado di cogliere questa sfida dipende il nostro futuro.

torna all'indice
Il blog di s-peek
Informazioni e suggerimenti
per imparare a valutare
finanziariamente partner,
competitor e clienti