Luci, abeti e statuine: le imprese del Natale made in Italy

Le imprese che producono presepi e addobbi di Natale in Italia.

Quest'anno sono molte le iniziative nate per sostenere le piccole imprese italiane attraverso gli acquisti di natale. Sono in tanti ad aver scelto di puntare sui regali made in Italy, ma poca attenzione è stata invece prestata agli acquisti per gli addobbi e le decorazioni natalizie. In un mercato invaso dai prodotti di importazione, si tende a pensare che nulla venga più prodotto in Italia. Eppure, qualche impresa che ancora produce sul territorio c'è. 

Ecco gli esempi di tre imprese del Natale made in Italy.

L’abete - Valtpino Srl

Realizzare oggi alberi di natale in Italia è una scelta coraggiosa. La concorrenza dei prodotti provenienti dai territori asiatici è spietata ed è più conveniente ricorrere all’importazione. Sono pochi a resistere e tra questi c’è Valtpino, azienda valtellinese a conduzione familiare che da oltre cinquant’anni produce alberi di natale e ghirlande rigorosamente made in ItalyL’azienda non ha sicuramente vita facile, ma negli ultimi anni è riuscita a entrare anche sui mercati esteri. Oggi mostra una situazione economico-finanziaria vulnerabile ma in miglioramento, soprattutto sotto il profilo della solvibilità, grazie a un progressivo calo delle passività. La concorrenza si fa sentire soprattutto sul piano della redditività, ma ci auguriamo che il sostegno dei consumatori al made in Italy possa portare ad un cambio di tendenza.

Il presepe - Fontanini SpA

Il presepe è una tradizione tutta italiana, ma negli ultimi anni la concorrenza dei prodotti di importazione a basso costo ha portato ad una crisi del settore. Oltre agli artigiani locali, in Italia esistono diversi distretti "rivali" e diverse sono le imprese che portano avanti la produzione sul territorio.
Tra queste, la Fontanini SpA.  Fondata nel 1908, Fontanini è un’azienda a conduzione familiare del distretto lucchese. A dire il vero, nei primi anni di vita l’azienda non si inserisce affatto nella tradizione locale dei figurinai, ma nasce come bottega artigiana per la produzione di… ragni oscillanti in cartapesta. Solo in seguito l’attività viene estesa alla produzione di statuine e presepi, esportati anche negli Stati Uniti. Oggi le statuine vengono realizzate in serie, ma la loro pittura viene eseguita a mano da artigiani locali. 

La Fontanini SpA ha una posizione economico-finanziaria equilibrata. Il giudizio di s-peek di BBB è merito dell'elevata solvibilità e della buona gestione della liquidità, un dato non da poco che evidenzia la buona gestione dell'impresa.

Le luminarie - Marianolight Srl

Niente da fare per palline, addobbi e luci, un settore per cui Italia e tutta Europa dipendono dall'importazione.  Diverso è il caso delle luminarie urbane. Specialmente in Salento, dove la tradizione delle luminarie sopravvive anche nei mesi estivi, sono diversi i produttori specializzati, tra cui celebre è la Mariano Light. L'azienda, nata nel 1898, è iscritta nel Registro Nazionale delle Imprese Storiche e oltre alla progettazione e alla lavorazione dei materiali, produce internamente anche le luci che negli anni hanno illuminato diverse piazze italiane. 

La Mariano Light può vantare una posizione economico-finanziaria solida, e con una valutazione di affidabilità creditizia di AA si colloca ben al di sopra la media settoriale. Molto è dovuto all'assenza di debiti finanziari a lungo termine, che la porta ad avere un giudizio di solvibilità elevato, ma sono i valori di redditività ad essere notevoli, con un ritorno del 36% sul capitale investito (ROI). Il successo delle luminarie leccesi negli ultimi anni spiega in parte tali risultati, il resto è dovuto alla buona gestione economico-finanziaria. Di questo passo, potrà festeggiare altri cento anni.

torna all'indice
Il blog di s-peek
Informazioni e suggerimenti
per imparare a valutare
finanziariamente partner,
competitor e clienti